• Facebook Social Icon
Dott.ssa ostetrica VERONICA SPINACE'
 P.IVA 02812010300 - Cell. 3408725269 - Mail: veronica.ostetrica@gmail.com
Iscritta all'Ordine delle Ostetriche di Udine e Pordenone al n.1205

L'attività fisica in gravidanza

27 Sep 2017

E’ POSSIBILE FARE ATTIVITA’ FISICA DURANTE LA GRAVIDANZA?

 

Diversi studi e ricerche scientifiche affermano che l’attività fisica in gravidanza è da consigliarsi, a meno che la gravidanza non presenti delle problematiche, in quanto presenta dei benefici sia per la madre che per il feto.

I benefici dell’attività fisica in gravidanza sono riscontrabili sia a livello fisico che psicologico. Disturbi come affaticamento, varici ed edemi sembrano ridursi nelle donne che svolgono esercizio fisico costante. Inoltre vengono ridotti anche stati come insonnia, stress, ansia e depressione. E’ stato dimostrato anche che le donne che svolgono attività fisica hanno travagli più brevi e parti meno complicati da evenienze ostetriche.

 

QUALE ATTIVITA’ FISICA SVOLGERE?

 

Viene consigliato di svolgere un’attività fisica regolare, ossia 2-3 volte a settimana, per una durata di 30-45 minuti a sessione.

Le attività consigliate sono aerobiche (camminata, nuoto, danza), o di potenziamento muscolare.

Ottimo da praticare durante la gravidanza è il Pilates.

I benefici che ha sulla donna sono molteplici, infatti si ha:

 

     

    • Miglior controllo dell'aumento ponderale

    • Miglioramento  della consapevolezza corporea

    • Miglioramento della POSTURA, e di conseguenza riduzione  delle tensioni sulle articolazioni.

    • Aiuto nella corretta FUNZIONALITA' degli APPARATI circolatori, linfatico, respiratorio e digerente

    • Insegnamento del RILASSAMENTO e delle tecniche di respirazione, fondamentali per tutta la durata della gravidanza e durante il parto

    • RIDUZIONE dei PROBLEMI alle SPALLE e al COLLO, spesso dovuti al maggior peso del seno e ai legamenti lassi, migliorando la postura e il movimento della parte superiore del corpo

    • RINFORZAMENTO dei MUSCOLI centrali e profondi e la colonna vertebrale che sostengono il peso sempre maggiore del bambino 

    • Aiuto nel PREVENIRE molti PROBLEMI a PIEDI, CAVIGLIE e ginocchia che insorgono durante la gravidanza a causa del peso maggiore da sostenere. 

    • Allenamento del PAVIMENTO PELVICO in vista del parto e della ripresa post-parto

    L'attività fisica ha effetti positivi anche sul travaglio e sul parto, infatti si è visto che:

    • DIMINUISCE la durata del TRAVAGLIO

    • Si ha un maggior CONTROLLO sul DOLORE

    • DIMINUISCE la frequenza di PARTI OPERATIVI e di EPISIOTOMIA

    Share on Facebook
    Please reload

    Post in evidenza
    Post recenti
    Please reload

    Archivio
    Please reload

    Cerca per tag
    Please reload

    Seguici
    • Facebook Basic Square
    • Twitter Basic Square
    • Google+ Basic Square
    This site was designed with the
    .com
    website builder. Create your website today.
    Start Now