• Facebook Social Icon
Dott.ssa ostetrica VERONICA SPINACE'
 P.IVA 02812010300 - Cell. 3408725269 - Mail: veronica.ostetrica@gmail.com
Iscritta all'Ordine delle Ostetriche di Udine e Pordenone al n.1205

Travaglio a Domicilio 

con 

Accompagnamento in Ospedale

Molto spesso nasce nella donna e nella coppia la volontà di trascorrere a casa una parte del travaglio per poi trasferirsi in ospedale per la nascita del bambino. Questo desiderio deriva dalla volontà di vivere intensamente e profondamente questo periodo e per condividere in coppia il percorso della nascita.

E' ormai noto che il processo del parto è guidato da una delicata produzione ormonale derivante dalla struttura arcaica del cervello (in comune con tutti gli altri mammiferi), necessaria affinchè le contrazioni risultino efficaci. Viene però facilmente bloccata dall'attività della parte più razionale del cervello, atta al pensiero razionale e al linguaggio. Anche la luce è un potente stimolatore corticale e quindi l'oscurità risulta essere fondamentale durante il travaglio e il parto.

Ecco perché durante il travaglio sono importantissimi calore, oscurità, intimità, confidenza e fiducia nelle persone al proprio fianco, solamente in questo modo è possibile proteggere il delicato equilibrio ormonale necessario per un buon parto.

Tutto questo è possibile affidandosi ad un'ostetrica che starà al fianco della donna e della coppia dall'inizio del travaglio, valutando costantemente il benessere da mamma e bambino. Insieme poi si deciderà qual è il momento opportuno per trasferirsi in ospedale per la nascita.

E' possibile inoltre decidere di tornare insieme a casa due ore dopo il parto.

Quando una coppia decide di seguire questo percorso è importante conoscersi già durante la gravidanza, è auspicabile non dopo la 28-32a SG, in modo da poter avere tempo a sufficienza per percorrere al meglio questo cammino.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now